Vai a…

Showbiznews

Raccontare il business dello showbusiness

Showbiznews on YouTubeShowbiznews on PinterestRSS Feed

19 aprile 2018

DCA: grandi speranze per gennaio e febbraio


Spread the love

DCA, la concessionaria nata dalla joint venture tra The Space Cinema e UCI Cinemas, conferma gli obiettivi e chiude il dicembre 2017 con una raccolta a più 10%.
DCA è un player che raggiungendo coi due circuiti Uci Cinemas e The Space Cinema il 46% degli spettatori.
Il cambio di strategia degli ultimi tre anni nei palinsesti cinematografici ha fatto diventare gennaio il mese di debutto di grandi film di successo: American Sniper, Si accettano Miracoli, Imitation Game, Exodus: il re dei re, Notte al museo 3 nel 2015; Quo Vado, Il piccolo Principe, L’abbiamo fatta grossa nel 2016; Mister Felicità, L’ora Legale, Collateral Beauty, Sing nel 2017 portando il peso del mese di gennaio fino al 19% sull’anno.
Nel mese di gennaio 2017 i circuiti rappresentati da DCA hanno ingaggiato 6 milioni di spettatori (dati Audimovie) e si prevede la stessa audience per gennaio 2018 con programmazione trasversale sul target con i film Jumanji, Il ragazzo invisibile 2, Benedetta Follia (Carlo Verdone), Tutti i soldi del mondo (Ridley Scott), L’ora più Buia, Ella & John (Carlo Virzì), Made in Italy,
Anche febbraio 2018 conferma i 3,8 milioni di spettatori del 2017 sui due circuiti DCA con una programmazione ricca di potenziali grandi successi al botteghino: The Post (Spielberg), Cloverfield Movie, Cinquanta sfumature di rosso, Maze Runner, A casa tutti bene (Muccino), La forma dell’acqua (film vincitore Palma d’oro a Venezia, regia di Guillermo del Toro), Black Panther, The 15:17 to Paris (Clint Eastwood).

DCA ingaggia il pubblico

“Il mercato cinematografico sta evolvendo sapendosi adeguare al bisogno di novità assoluta che il pubblico si aspetta di fruire al cinema (quindi fuori casa e in maniera “sociale”). DCA per tipologia di strutture e ingaggio di pubblico rappresenta un punto di riferimento strategico nelle campagne di comunicazione dei clienti e offre soluzioni di comunicazione efficaci per copertura e profilazione – afferma Giuseppe Oliva, Managing Director DCA – Coinvolgere il mercato pubblicitario e sfruttare le potenzialità di questi mesi di inizio anno è l’occasione per dare nuove opportunità di comunicazione alle aziende che possono utilizzare strategicamente il mezzo cinema e il circuito DCA. Quindi utilizzare i mesi di gennaio e febbraio garantisce agli investitori audience più elevate di dicembre e affollamenti pubblicitari più equilibrati”.

Print Friendly, PDF & Email

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi