Vai a…

Showbiznews

Raccontare il business dello showbusiness

Showbiznews on YouTubeRSS Feed

22 Aprile 2019

QMI Stardust con Warner Bros per BATMAN 80


È stato sicuramente il compleanno più originale festeggiato durante il FuoriSalone quello degli 80 anni di Batman, andato in scena al Teatro Manzoni di Milano. Evento realizzato da un’idea di QMI Stardust – che ne ha curato anche la regia – in collaborazione con Warner Bros.
Un live show che ha puntato i riflettori sull’allestimento total black creato dall’architetto Fabio Rotella.
Alessi, Amura, Antoniolupi, Beltrami, SKELETON by CaimiExport, Ciclotte, Corà, Driade, Eco Contract, Edra, FontanaArte, Giovanna Casali di Monticelli, I-POT, Kartell, Liuni, Minacciolo, Opinion Ciatti, Slow-design, Smeg, Telmotor, Texturae, V-ita i brand che Rotella ha scelto per allestire gli spazi in cui il supereroe ha vissuto, ricreando l’atmosfera di una vera e propria dimora.
Hanno completato questa serata total black l’abbigliamento di Batman, firmato da Doppelgänger, la MINI Clubman special edition wrappata di nero e lo speciale orologio firmato Gagà Milano, indossato per l’occasione da Neymar che ha mandato in streaming i suoi speciali auguri per il Supereroe.
Come tutti i compleanni che si rispettino, non è mancata la monumentale torta al cioccolato realizzata dal maÎtre chocolatier Davide Comaschi con il cioccolato Callebaut, mentre la chef Ambra Romani con il suo banqueting “Ladies&Gentlemen” ha curato tutta la parte food della serata, ovviamente a tema black. Gli speciali black-drink al caffè Hausbrandt creati dal bartender Bruno Vanzan sono stati serviti a ritmo di una musica selezionata dal music designer Mauro Bruno.
Allo scattare della mezzanotte è calato il sipario sulla serata e la Mini Clubman special edition ha riaccompagnato il supereroe nella sua Gotham City.

Print Friendly, PDF & Email
Share

Tags: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre storie daEntertainment Marketing

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi