Vai a…

Showbiznews

Raccontare il business dello showbusiness

Showbiznews on PinterestRSS Feed

22 settembre 2017

Sicario

Un sicario è un assassino a pagamento. Ma alle volte il libro paga non è solo della malavita organizzata. In una zona di confine tra Stati Uniti e Messico, l’agente FBI Kate Macy (Emily Blunt) è arruolata dal funzionario CIA Matt (Josh Brolin) in una task force governativa per la lotta ai cartelli della droga messicani.
Sotto la guida di un ambiguo e impenetrabile consulente Alejandro (Benicio Del Toro) la squadra parte per un viaggio clandestino, durante il quale la Macy farà delle inquietanti e pericolose scoperte.
Alta tensione. Dal primo momento, con l’irruzione in un compound in Arizona della squadra di Kate, lo spettatore è attanagliato dalla tensione, dalla sensazione che il pericolo non sia solo dietro l’angolo, ma sempre presente e vitale.
Denise Villeneuve, su una sceneggiatura di Taylor Sheridan, orchestra un film che non ha un momento di caduta o un momento morto: tra le tante, la sequenza dell’autostrada tra Messico e Usa è da incorniciare e studiare nelle scuole di cinema.
Dopo Prisoners, continua il suo viaggio nel cuore di tenebra degli Stati Uniti, servito ancora una volta da attori straordinari: la Blunt rende benissimo il misto di fragilità e durezza del suo personaggio, Del Toro finalmente torna al meglio, sfruttando la sua maschera di apparente indolenza e apatia e costruendo un “consulente” demoniaco e inseguito dai demoni. Brolin invece un po’ stona, con un eccesso di piacioneria e posa.
Un film da colpo di fulmine cui se si vuole trovare un difetto è proprio l’eccessivo sfoggio di bravura registica, una professionalità nella messa in scena al limite del compiaciuto.
Una nota negativa che vorremmo vedere in molti più film.

Print Friendly, PDF & Email

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi