Vai a…

Showbiznews

Raccontare il business dello showbusiness

Notizie e curiosità dal mondo dell’intrattenimento e dello spettacolo italiano e internazionale
Recensioni dei film della stagione in corso e passate

Showbiznews on YouTubeRSS Feed

29 Settembre 2020

Il curioso caso di Andrea Ricca


Andrea Ricca è un regista di film di fantascienza, con incursioni nell’horror e nel fantastico, realizzati con attori ripresi dal vero che interagiscono e recitano con creature generate al computer.
Le sue storie raccontano di rapimenti alieni, sedute spiritiche e animali mostruosi che attaccano la tranquillità di persone comuni costrette a combattere per la propria vita.
Pieni di emozioni e di azione, questi corti, della durata massima di 10 minuti ognuno, si ispirano alla fantascienza classica degli anni ’50 e ’80.

Un cinema indipendente che si esprime oltre i confini nazionali, raccogliendo oltre 35 milioni di spettatori sul suo canale YouTube e ricevendo le recensioni di testate come Starburst, Scream Horror Magazine, Dread Central, Horror Movies Ca, Gorezone, Horror Society, Bloody Disgusting, Famous Monsters of Filmland, Sfx, Ecran Fantastique e degli italiani Ciak, Nocturno, Fantascienza com, Ivid, Cineblog, RaiTre, Il Mattino, FilmTV ecc.

Spider Danger, che racconta di un ragno diventato gigante dopo la caduta di un meteorite, vanta oltre 8 milioni di visualizzazioni. Aliens Night sul tema di rapimenti alieni, ha a oggi oltre 9 milioni di visualizzazioni.

Laureato in Sociologia e specializzato in cinema e grafica tridimensionale, Andrea Ricca è stato collaboratore del Giffoni Film Festival e si occupa di tutte le fasi di lavorazione dei corti, dalla regia alla grafica alla post-produzione. Nel 2016 ha pubblica per Dino Audino Editore il libro Effetti speciali low budget. Prontuario di computer grafica per cortisti e registi indipendenti.

Print Friendly, PDF & Email
Share

Tags: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre storie daPersone

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi