Il-Paese-del-Melodramma

Inizieranno lunedì 16 maggio le riprese del film Il Paese del Melodramma, scritto e diretto da Francesco Barilli e prodotto da Avila Entertainment.
Il regista, attore, sceneggiatore e pittore parmense torna a misurarsi con il cinema di genere nella sua città, Parma. Il film vedrà coinvolti i luoghi verdiani di interesse storico e culturale e tutto il centro storico: il Teatro Regio, piazza Duomo, il complesso monumentale della Pilotta e il cimitero della Villetta.

Luca Magri, qui anche in veste di produttore del film, interpreterà il protagonista, Carlo Gandolfi. Un bravissimo cantante lirico, un uomo alla deriva in preda al vizio dell’alcol, la cui carriera si è bruscamente interrotta dopo la morte della moglie e della figlia. Luc Merenda, volto simbolo del cinema italiano anni ’70, sarà nel ruolo della Morte che, innamorata dell’arte, decide che è il momento per Gandolfi di tornare a essere un grande cantante. Vuole che lui interpreti il Macbeth di Verdi e che sia perfetto.

La direzione della fotografia sarà affidata ad Alessio Gelsini Torresi, già vincitore del David di Donatello e candidato agli Emmy Awards. Le riprese avranno una durata complessiva di 4 settimane e saranno divise in due momenti: 2 settimane a maggio e 2 a luglio.

Avila Entertainment, fondata da Luca Magri, Antonio Amoretti e Pietro Corradi, è attiva dal 2013 come azienda del settore cinematografico in tutte le sue forme. Due le produzioni realizzate sul territorio Italiano: il lungometraggio Il Vincente (2016) di Luca Magri e il cortometraggio L’Urlo (2019) di Francesco Barilli.

Print Friendly, PDF & Email
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi