Lavori in corto per la sua sesta edizione si fa in tre, scegliendo location torinesi mirate per gli appuntamenti in rassegna dal 21 al 23 ottobre, il Centro Studi Sereno Regis, il Movie e il Cinema Massimo, legate al concorso cinematografico nazionale rivolto a giovani registi under 35, organizzato dall’Associazione Museo Nazionale del Cinema (AMNC).
4 i cortometraggi e i documentari presentati in questa kermesse, dei quali 10 in concorso e 4 fuori concorso, per un totale di 13 anteprime (8 in anteprima assoluta e 5 in anteprima regionale), che declinano il tema di questa edizione: la disabilità e l’inclusione sociale. Una panoramica di film realizzati da giovani autori provenienti da tutta Italia che viaggiano su un’età media di 29 anni.
ThisAbilità è il tema scelto per questa edizione: un gioco di parole per rappresentare la disabilità non in quanto limite, ma come possibilità di esplorare nuove vie e nuove abilità. Lavori in corto invita i giovani autori a narrare percorsi di vita e di emancipazione, anche corali, valorizzarne le abilità creative, sociali, lavorative, sportive, evidenziando difficoltà e opportunità. Il progetto è sostenuto dalla Città di Torino Progetto Motore di Ricerca e, per questa edizione, il Primo Premio Armando Ceste sarà offerto dalla Cooperativa PG Frassati.

Print Friendly, PDF & Email
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi