Vai a…

Showbiznews

Raccontare il business dello showbusiness

Notizie e curiosità dal mondo dell’intrattenimento e dello spettacolo italiano e internazionale
Recensioni dei film della stagione in corso e passate

Showbiznews on YouTubeRSS Feed

9 Agosto 2020

LEGO Italia e Trenitalia insieme per LEGO Super Mario


In occasione dell’arrivo in Italia di LEGO Super Mario, LEGO Italia e Trenitalia hanno siglato una partnership che le vedrà protagoniste nel corso dei prossimi mesi.
La collaborazione tra le due aziende ha dato vita a un treno in grado di unire l’innovazione di LEGO Super Mario a quella del nuovo arrivato della flotta Trenitalia, il treno regionale a doppio piano Rock.

Il Treno Ufficiale LEGO Super Mario si distingue per la livrea bianca popolata da una serie di personaggi tratti dal mondo LEGO Super Mario. Non solo l’idraulico baffuto, ma anche il fedele compagno di avventura Joshi e gli storici nemici, come i funghetti Goomba.

La partnership tra LEGO Italia e Trenitalia è caratterizzata da iniziative soprattutto volte ad animare gli eventi che segneranno le tappe salienti della rivoluzione in atto nel trasporto regionale. Tra di esse, un concorso a premi organizzato da Trenitalia in autunno per premiare i pendolari che scelgono il treno. La presentazione della partnership rientra fra le azioni di Trenitalia per avvicinare sempre di più i treni regionali a pendolari, famiglie e giovani.

“LEGO Super Mario è un progetto molto importante per noi: dopo 35 anni, abbiamo portato Mario dal digitale al reale e nuovi bambini possono adesso interagire con lui e con tanti diversi set per giocare in una modalità assolutamente nuova” dice Paolo Lazzarin, amministratore delegato di LEGO Italia.

“La partnership con Lego – sottolinea Sabrina De Filippis, direttore Divisione Passeggeri Regionale di Trenitalia – è un ulteriore tassello per rendere i treni regionali sempre più vicini alle persone che viaggiano sui nostri convogli. Ora la nostra sfida è avvicinare bambini e ragazzi, viaggiatori del futuro, a percepire i nuovi treni regionali come mezzi che possono migliorare la qualità delle città e dell’aria”.

Print Friendly, PDF & Email
Share

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre storie daMarketing

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi