Tutti i Giorni\\Everyday

4 film, 7 voci, 3 generazioni per un continente in continuo movimento: Tutti i giorni\\Everyday è una webserie prodotta da WeWorld all’interno del progetto Ciak MigrAction. Ad aprire e chiudere ogni episodio Alberto Malanchino.
WeWorld è un’organizzazione italiana che da 50 anni difende i diritti di donne e bambini in 27 Paesi. Ciak MigrAction è nato per diffondere una narrazione delle migrazioni libera da stereotipi e per contrastare l’aumento delle forme di odio e intolleranza.

Tutti i giorni\\Everyday è realizzato in collaborazione con Tapeless Film e grazie alla media partnership con Corriere della Sera e La Città Nuova. La prima puntata arà disponibile sui social di WeWorld e su Corriere.it dal 16 novembre.

Il tema delle migrazioni non si esaurisce nel racconto delle seconde generazioni. E neanche nell’elenco di storie drammatiche da una parte, e di storie di successo dall’altra.
Il continente europeo è ricco di intrecci. Donne e uomini sono nati in un luogo e continuano la propria vita in un altro, intrecciando  relazioni umane, esperienze professionali e battaglie politiche.
Nei 4 episodi della serie si affrontano alcune delle tematiche più importanti del 202. La realtà degli afroitaliani, l’emergenza Coronavirus, la legge sulla cittadinanza e le scuole costrette a chiudere per l’emergenza sanitaria.

Sullo schermo i protagonisti hanno nomi inglesi, dell’Est, sudamericani, cingalesi. Tuttavia le loro voci sono italiane, i loro sogni sono italiani, il loro futuro ancora incerto.
C’è chi decide di andare via da un Paese che li vede crescere ma non li considera italiani. C’è chi invece decide di rimanere nei luoghi che ama, aspettando di essere “riconosciuto”.

Ad aprire e chiudere ogni episodio Alberto Malanchino, giovane attore di Milano, nato da padre italiano e madre del Burkina Faso. Malanchino ha già una brillante carriera (Summertime, DOC – Nelle tue mani) Da sempre è impegnato nella lotta contro le discriminazioni etniche e i pregiudizi razziali.

Print Friendly, PDF & Email
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi